Loggia

Official Web Site

www.heredom1224.it

venerdì 21 aprile 2017

Acacia 2017. A Portoferraio si celebrano i 50 anni della Loggia Nuova Luce dell’Elba



Edizione numero 17 per il tradizionale incontro “Acacia” organizzato all’Elba dalla Loggia Nuova Luce d’Elba (152) di Portoferraio che quest’anno celebra i primi cinquant’anni di vita. Due gli appuntamenti in programma il 20 e il 21 maggio ai quali il Gran Maestro Stefano Bisi ha assicurato la sua presenza.
“Acacia 2017” prende il via sabato 20 maggio e lo farà con un convegno pubblico che racconterà la storia dell’Isola d’Elba attraverso l’influsso della Massoneria. “Libero pensiero nella società elbana” è il titolo dell’incontro che è in programma dalle ore 15 nel Centro Congressi De Laugier. L’iniziativa si avvale del patrocinio del Comune di Portoferraio. Dopo i saluti iniziali agli ospiti, anche da parte dell’amministrazione comunale, si aprirà la serie degli interventi. “Napoleone e la Massoneria” è il primo tema in scaletta che sarà affrontato da Manrico Murzi, poeta “giramondo”; seguiranno le relazioni del Gran Maestro Onorario Massimo Bianchi con “Collegamenti massonici via mare”; dello storico Giampiero Caglianone con “Collegamenti massonici Maremma-Elba”; del filosofo Gian Mario Cazzaniga con “Carboneria e logge massoniche elbane”; del giornalista Jacopo Orsini che parlerà delle “Società operaie elbane di mutuo soccorso”.
Un intermezzo musicale, con l’esibizione della soprano Valeria Pireddu e della pianista Alessandra Puccini, segnerà una pausa nel programma dei lavori che proseguiranno con la premiazione dei tre vincitori di una borsa di studio bandita dalla loggia elbana a favore degli studenti degli Istituti Secondari di Secondo Grado dell’isola. I ragazzi si sono cimentati con componimenti sul tema “Libertà, Uguaglianza, Fratellanza” esaminando la diffusione del celebre trinomio che dalla Rivoluzione Francese ha ispirato i grandi protagonisti del Risorgimento italiano, da Garibaldi a Mazzini. I vincitori saranno premiati dal professor Alberto Brandani, presidente della Giuria tecnica del premio.
Alla premiazione faranno seguito l’intervento del presidente del Collegio Circoscrizionale della Toscana, Francesco Borgognoni, e le conclusioni del Gran Maestro Stefano Bisi.
L’indomani, domenica 21 maggio, La Loggia Nuova Luce dell’Elba celebrerà solennemente il cinquantenario dalla fondazione, con una riunione di loggia a carattere interno che avrà inizio alle ore 10. La loggia elbana nasce il 25 maggio del 1967 dalla fusione di due officine, la “Vittorio Veneto” (540) e la “Giuseppe Mazzini (152).

Info e prenotazioni

  • per la cena di sabato 20 e il pranzo a buffet del 21 maggio: robbie@elbalink.it
  • per le prenotazioni alberghiere a Portoferraio: Hotel Airone (0565 929111) | Hotel Villa Ombrosa (0565 914363) | Hotel Crystal (0565 917971)