Loggia

Official Web Site

www.heredom1224.it

martedì 18 aprile 2017

Massoneria e Lions Club, convegno il 29 aprile a Firenze


La Massoneria del Grande Oriente d’Italia e il Lions Club International si incontrano in un convegno a Firenze il 29 aprile nella sede delle logge fiorentine a Palazzo Altoviti, in Borgo Albizi. “Libertà di associazione e solidarietà” è il titolo dell’incontro che vuole evidenziare, anche attraverso il sottotitolo “Massoneria e Lions Club si confrontano e dialogano”, il percorso comune di due associazioni umanitarie dedite al bene comune e alle libertà di tutti. Senza dimenticare che il fondatore dei Lions è Melvin Jones, membro della Garden City Lodge (141) di Chicago.
All’incontro, fissato alle ore 16,30, interverrà il Gran Maestro Stefano Bisi. Nutrita la schiera dei relatori che saranno introdotti dallo storico Massimo Nardini e dall’amministrativista Massimiano Sciascia. Portano contributi: Carlo Bianucci, presidente del Consiglio dei Governatori del LCI Multidistretto 108; Francesco Borgognoni, presidente del Collegio Circoscrizionale della Toscana del Grande Oriente d’Italia, Fabrizio Ungaretti, 1° Vice Governatore del Distretto 108LA, Francesco Colonna, presidente del Consiglio dei maestri venerabili di Firenze, Stefania Andreani, presidente del Centro Studi del Lionismo. Moderano i lavori Edoardo Canino, presidente del Lions Club Firenze Amerigo Vespucci, e Alain Ornella, tesoriere del Consiglio fiorentino dei maestri venerabili.
Al termine della conferenza ci sarà un tour guidato nella casa massonica, lo splendido Palazzo Altoviti inserito nell’elenco dei luoghi artistici del Fai che nelle due giornate di fine marzo ha riscosso un incredibile successo di visitatori.
Info e prenotazioni (obbligatorie a causa dei posti limitati) entro il 20 aprile: lions.fi.vespucci@gmail.com – orientefirenze@goitoscana.it

ALLEGATI